A causa della epidemia di Coronavirus, e dell’interruzione di molte attività, unita all’obbligo di limitare solo ai casi di necessità le uscite, sono molte le proroghe alle scadenze mondo automobilistico e amministrativo.

Vediamo quali sono

Proroga copertura assicurativa

Se hai una Rca in scadenza tra il 17/03/2020 e il 31/07/2020, vedrai esteso di ulteriori 15 giorni il periodo di copertura. In pratica significa che, alla scadenza del contratto la copertura risulterà attiva per i successivi 30 giorni.

Installazione Dispositivo Satellitare

Sono diverse le compagnie assicurative che sfruttano la tecnologia dei dispositivi satellitari.

Quindi, se hai acquistato o vuoi acquistare una polizza con Dispositivo Satellitare, non vedrai applicato il limite di 10 giorni sull’installazione e sull’attivazione del dispositivo, come previsto in precedenza.

Ovviamente l’installazione dovrà essere effettuata una volta rientrata l’emergenza.

Proroga dei termini per la gestione dei reclami

Non tutte le norme sono a favore dei clienti, perché al fine di assicurare una disamina accurata dei reclami e delle richieste di informazioni avanzate dagli assicurati in questo straordinario momento di emergenza sanitaria, l’IVASS ha concesso alle Compagnie assicurative una dilazione dei termini stabiliti dai Regolamenti nn. 24/2008 e 41/2018.

Questo significa che le compagnie potranno dare riscontro ai reclami entro 75 giorni, anziché entro i previsti 45.

La dilazione dei termini è temporanea e risponde alle difficoltà operative connesse all’emergenza da contagio COVID-19.

Proroga scadenze dei documenti utili alla circolazione

Oltre alle proroghe relative al mondo delle assicurazioni ci sono delle novità anche riguardo la validità dei documenti in scadenza proprio nel periodo di obbligo a restare a casa.

Patente di guida: la validità delle patenti di guida italiane in scadenza dal 31 gennaio 2020 è stata prorogata fino al 31 agosto 2020. La proroga si applica anche alle patenti rilasciate da uno Stato dell’Unione Europea il cui titolare ha acquisito la residenza in Italia. La disposizione si estende anche al certificato di idoneità alla guida (CIG) per ciclomotori.

Revisione veicolo: i veicoli da sottoporre a visita e prova oppure a revisione entro il 31 luglio 2020 possono circolare fino al 31 ottobre 2020 anche senza aver effettuato la relativa visita/revisione.

Foglio rosa: i fogli rosa con scadenza tra l’1 febbraio 2020 e il 30 aprile 2020 sono prorogati al 30 giugno 2020.

Bollo auto: i rinvii dei bolli auto in scadenza in questi mesi sono decisi in maniera autonoma dalle Regioni. La questione del bollo merita un post a parte.

Proroga ulteriori scadenze

  • Carta d’identità: tutti i documenti d’identità scaduti dal 17 marzo 2020 in poi sono validi fino al 31 agosto 2020.
  • Multe: se notificate tra il 17 marzo 2020 e il 31 maggio 2020, saranno ridotte del 30% se pagate entro 30 giorni (anziché entro i 5 già previsti) dalla contestazione/notificazione della violazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *